Carnitina


La carnitina è un costituente naturale delle cellule, nelle quali svolge un ruolo fondamentale nella utilizzazione dei grassi. E' l'unica sostanza vettrice utilizzabile dagli acidi grassi per attraversare la membrana mitocondriale ed essere avviati verso l'ossidazione.

L'ossidazione degli acidi grassi riduce l'utilizzazione periferica del glucosio, aumentando di conseguenza la disponibilità energetica della cellula.

La carnitina viene utilizzata come: coadiuvante nella cura di alcune forme di miocardiopatie (in quanto stimola la contrattilità delle fibre miocardiche) e come ricostituente (permettendo un miglior utilizzo energetico degli acidi grassi, aumenta la resistenza alla fatica e può essere di aiuto per intaccare le riserve di grassi negli sforzi aerobici).

E' presente in buone quantità nella carne rossa, un' integrazione (previo consulto medico) può essere utile in caso di dieta o di attività fisica intensissima.


Advertising

X115