Dimagrire? è questione di stile di vita!

per dimagrire: dieta, sport e corretto stile di vita

Molto spesso il concetto di persona magra non è utilizzato correttamente. La valutazione avviene con l'unico riferimento alle dimensioni ma, sicuramente, non e' una questione di “volumi”.

Non si può certo dare del grasso ad un culturista al massimo della forma, come non si può affermare in termini assoluti che un uomo che indossa indumenti di piccola taglia sia per forza magro. Alla stessa stregua sono ridicole le tabelle che indicano il peso ideale con riferimento alla sola statura, senza considerare la struttura scheletrica e le masse muscolari. Ecco l'importanza dei valori di massa magra e massa grassa. E' la percentuale di massa grassa che determina l'attributo di persona magra e non sempre vi è corrispondenza con la mole, infatti, portando un esempio riferito all'atletica, possiamo tranquillamente affermare che il velocista, che ha dimensioni e peso doppi rispetto al maratoneta, ha, tuttavia, una percentuale inferiore di massa grassa.

Essere in forma significa avere una giusta % di massa grassa, ma anche una appropriata, tonica ed armonica muscolatura. Con la sola dieta, anche se la più azzeccata, non potremo mai avere tutto questo, i pochi “eletti” che con la dieta sono riusciti a perdere peso sensibilmente (ma in modo duraturo?), hanno perso anche, anzi, soprattutto massa e tono muscolare, apparendo “flaccidi” e probabilmente con una % di massa grassa ancora troppo alta.

Dimagrire significa diminuire tale percentuale, non necessariamente calare di peso.

Con I'attività fisica, infatti, potremo perdere massa grassa e contemporaneamente aumentare quella magra, con eccellenti miglioramenti fisici, senza per altro che ci sia necessariamente una perdita di peso.

Il mio consiglio, per tutti coloro che vogliono migliorare la propria condizione, e' quello di associare in modo costante e duraturo la dieta, intesa come alimentazione corretta, all'attività fisica.

E' una questione di stile di vita, e' la cultura del lavoro muscolare e del cibo sano ed appropriato. Per poterla perseguire nel tempo, non deve risultare un peso, una forzatura, ma, deve essere un'espressione di vita, dobbiamo sentirne il bisogno e riceverne gratificazione, deve, in parole semplici piacerci. Con i ritmi dì vita di oggigiorno, il lavoro, la famiglia è impensabile poter essere costanti nell'attività fisica e nella corretta alimentazione senza che tutto ciò non sia parte integrante di noi stessi, e senza che ne comprendiamo l'importanza.


Vedi anche: CONSIGLI PER DIMAGRIRE

combattere la cellulite

la dieta a zona

Advertising