Rimedi per la pesantezza di gambe

Il gonfiore alle gambe è un problema che interessa un grandissimo numero di donne.

Le ragioni più consuete sono:

- lo stare in piedi per gran parte della giornata,

- il rimanere fermi seduti per tante ore,

- l’uso della pillola anticoncezionale,

- la ritenzione idrica,

- problemi di fragilità capillare,

- una temperatura ambientale molto alta.

Rimanendo in piedi, o anche seduti, per molte ore, a causa della forza di gravità, i liquidi ristagnano nelle gambe, che rappresentano la parte più bassa del corpo. Questa situazione viene aggravata dal caldo, che provoca una dilatazione del vasi sanguigni.

Questi sono i rimedi più efficaci:

- tenere le gambe sollevate (appoggiate ad una sedia o ad un pouf) quando si è seduti;

- dormire con le gambe leggermente rialzate (posizionare un rialzo di circa 10 cm sotto il materasso dalla parte dei piedi), per favorire la circolazione;

- fare una doccia fredda alle gambe tutte le sere;

- evitare sia i tacchi troppo alti, sia le scarpe piatte (il sangue non riceve una spinta adeguata che gli possa permettere di risalire verso il cuore);

- fare dell’attività fisica regolarmente, soprattutto ginnastica per le gambe;

- bere molta acqua, limitando l’uso del sale (il sodio favorisce la ritenzione idrica);

- utilizzare dei prodotti erboristici naturali con effetti diuretici (ananas, betulla, tarassaco, papaia, pilosella) e con effetti sulla microcircolazione capillare (mirtillo, centella, vite, ippocastano, meliloto);

- ricorrere al massaggio.


vedi: combattere la cellulite

l'aromaterapia e oli essenziali

lo yoga

l'omeopatia

il cardiofitness

Articoli Consigliati

Advertising